Feb 27, 2015 - Senza categoria    No Comments

pensare a oggi perchè non si sarà mai sicuri di un domani

Caro diario,

è così brutto non sapere se ci sarà un domani, ma comunque continuiamo a crederci. Un giorno sei al mondo e il giorno dopo potresti già non esserci più, sono cose che non potremo mai controllare. Siamo così piccoli e indifesi di fronte all’universo. Questo post lo dedico con tutto il cuore a un mio ex ragazzo che anche dopo tantissime litigate ho sentito il bisogno di essergli vicina per la perdita del padre…

Alcune un abbraccio non fa mai male ma speriamo tutti assieme che le cose migliorino, se lo merita

Feb 27, 2015 - Senza categoria    No Comments

Caro diario,
rialzarsi è sempre più complicato di cadere,
Il rincominciare da capo sembra lasciarmi un amaro in bocca che neanche tutta la cioccolata del mondo mi riuscirebbe a togliere.
Lasciare l’abitudine per andare verso un oscuro e enorme punto di domanda sembra spaventarmi quasi più dell’oblio o del rimanere sola.
E’ incredibile come su miliardi di persone sulla terra solo alcune sono significative per noi, e come anche un solo gesto della persona giusta possa farci dimeicare di un globo intero…
Da quando ho 13 anni, l’età giusta per smettere di credere alle favole, penso che la Disney sbagli, non arriverà nessun principe a prendermi e salvarmi da questa torre di delusioni e insicurezze, ne mi porterà in sella al suo bellissimo destriero.
In questo momento sembro non avere una strada, non sapere chi sono.
Sono sconcertata dal fatto che per chi ho amato, sono riuscita ad affrontare una tempesta mentre lui non si sarebbe nemmeno bagnato le scarpe in una pozzanghera.
A volte hanno ragione a dire che è meglio soli che mal accompagnati perchè infondo non serve un uomo per essere felici, siamo donne e siamo fortissime così.
Mi hanno sempre detto di voltare pagina e di cercare di scrivere io la mia vita, perchè io la governavo.
Cazzate, la mia vita è fatta di decisioni altrui.
Io posso solo accettarle o provarci per lo meno, sono stufa di girare pagina perchè prima poi questo libro finirà. Forse dovrei cambiare libro e rincominciare da capo dando un senso alle mie giornate

Feb 27, 2015 - Senza categoria    No Comments

Delusioni.

Caro diario,
nulla è più vero della frase :”il lupo perde il pelo ma non il vizio”,
che schifo che fanno certe persone, gli dai il beneficio dell’amore e gli metti in mano i tuoi sentimenti e tutto ciò che sanno fare è buttarli in un angolo come se nulla fosse.
Tempo fa mi sono comportata anche io così con lui e non è stato tanto bello per lui da sopportare, ma le ripicche non servono e non sono mai servite a nulla. Il Karma punisce tutti, anche i più stronzi.

Io in questo credo fermamente, vorrei che il Karma lo ripagasse di tutto, così da fargli capire che per me non era così bello tornare a casa in lacrime mentre lui si divertiva con gli qmici bevendo. Okay è passato un mese e forse la ferita si è un po’ rimarginata, ma lui è così stronzo da rimetterci il coltello e girare a non finire.

Io non vglio più essere legata a una persona del genere ma per mio dispiacere non è scelta mia…

Difronte ad amici che ti dicono che stai sbagliando e che sei te la stronza, il mondo ti crolla addosso, ma come ho già detto precedentemente loro non sono dentro di me e non sanno tutto quello che ho passato, come purtroppo neanche lui lo sa.

L’amore fa schifo ma allo stesso tempo è bellissimo, vorrei si decidessero.

Maledetto cuore, ci tiene vivi per soffrire.

Feb 23, 2015 - Senza categoria    1 Comment

Questa sono io

Caro diario e carissimi lettori, tutti noi siamo stati giovani, ogni anno era l’anno della spensieratezza e delle giornate con gli amici che sembravano infinite. Questo blog è un piccolo e essenziale racconto della mia vita che fondata sulla monotonia ha sempre e comunque evitate di sfociare nel banale, allora iniziamo con le presentazioni.

Mi chiamo Cecilia e odio la mia vita, non tanto perchè mi ha lasciato il ragazzo, neanche perchè i miei sono sulla strada del divorzio, tanto perchè mi sta “stretta”.

Già la mia vita non  si sa come ma riesce a togliermi il fiato, mi stringe ogni giorno sempre di più e non è la vita che da piccola sognavo. Sono un po bassa per la mia età ma ne sono felice, ho pochi amici ma buoni.

La mia più grande fobia? restare sola.

Spero non mi prendiate per una psicopatica senza amici che sfoga tutta la sua vita in un blog che probabilmente nessuno vorrà e dovrà mai leggere. Vorrei solo dare qualche idea ai genitori che non capiscono i loro figli e che si stupiscono o reagiscono in modo sbagliato quando i prori figli si chiudono in se stessi.

Così spero vogliate leggere quello che vorrei raccontarvi.